Sono Luca Simioni e alla mia età un portiere può ancora vincere un mondiale. Mi piace definirmi un "metal scrittore", creatura quasi mitologica per metà operaio metalmeccanico e per metà autore. Ho all’attivo due romanzi: il surreale “E ora, con l’aiuto del sole” (el squero editrice 2014) e il fantasy (un epic dalle tinte steampunk dedicato ad un pubblico maturo) “La legge dell’oblio” (Limana Umanita edizioni 2015). Ho pubblicato anche diversi racconti tra cui “La tessera”, finalista del trofeo Rill 2014. Mi diverto, e non poco, a tracciare demenziali profili psicologici dei personaggi delle anime, all’apparenza irriverenti, ma, in realtà, mettendo in ognuno tutto l’amore di un appassionato nostalgico e sognatore irriducibile.